3 giorni a Pesaro

[Giorno 2]
La grande abbuffata…
Oggi e’ il grande giorno, la prima comunione di mio cugino.
Mi sveglio piu’ stanco di come quando sono andato a dormire, quel letto era opera del demonio xD, faccio colazione prendo il caffe’ siga e vado a lavarmi, in ritardo mostruoso arrivo in chiesa. Ovviamente la chiesa era gia’ piena, anzi nn tanto ovviamente visto che in quel cazzo di paese nn c’era un’anima viva per la strada sia di giorno che di notte xD, cmq assisto alla messa piu’ lunga della mia vita e per la mia somma gioa in piedi per tutta la sua durata =.=
Dopo 2 ore di messa salutiamo i parenti e torniamo a casa ci rinfreschiamo un po’ e partiamo per Pesaro, dopo un’oretta arriviamo in un agriturismo chiamato il Poggio, agriturismo degno di questo nome, dove si allevano/coltivano  tutto da soli e cucinano nn su ordinazione ma in base alle materie prime che han a disposizione quel giorno, e devo dire che quel giorno nn siamo andati tanto male xD
Il pranzo inizia con l’antipasto, il classico…mellone, prosciutto crudo, salame e capocollo, ovviamente preparati e insaccati da loro :d
Si continua con i primi: cappelletti al brodo, cannelloni e tagliatelle al ragu’ :d . Le tagliatelle erano sublimi e qui esageraro’ un po’ e visto che in questo agriturismo nn funziona come da noi che per servirti ci mettono anni ma ti sparano tutto a raffica che in 30 min sei gia’ pieno come un porco..cmq arrivano i secondi: carne alla bracie con patate al forno, arrosto con funghi, e nn so come descriverla cmq carne semicruda servita con pomodori rucola e parmiggiano, ed e’ proprio ai secondi che inizia il bello😄. Quando portano la carne alla bracie era gia’ pienissimo nn mi entrava piu’ niente nello stomaco, ma quella carne era deliziosa ti diceva: mangiami, mangiami…
Dopo la prima portata dei secondi ero nello stadio "rallentato" ero pienissimo ad ogni piccolo movimento sentivo che la carne voleva uscire😄, nonostante tutto continuavo a mangiare per inerzia pensando alle cose che mi dicevano da piccolo, ai bimbini che nn l’avevano e quelle minchiate li’, poi era troppo buono per lasciarlo nel piatto e un po’ mi dispaceva…😄
 
Cosi per digerire andiamo a farci un giro a Pesaro, andiamo sul lungomare dove passiamo un paio d’orette e poi andiamo a visitare la nuova casa di Carmela, una signora che abbiam conosciuto negli anni scorsi che siam stati li’ in vacanza.
 
Verso le 8 torniamo a casa e tutto quel che mi ricordo e che mi son svegliato il giorno dopo.
 
[continua]
 
P.S.
Allego le foto di Pesaro ed una dell’agriturismo, c’e’ anche la foto dell’albergo dove abbiamo pernottato quando col liceo siamo andati a fare le olimpiadi dell’informatica…o una cosa del genere buahah xD
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a 3 giorni a Pesaro

  1. мαяу fяєυ∂ ha detto:

    ma ti rendi conto ke obrobbri hai scritto?cm hai scritto melone e brace?VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!e nn dirmi ke sn errori di distrazione,xkè almeno brace l\’hai scritto 2 volte in quel modo lì!il quaderno delle paginette sta diventando un libro!buahahahahah!!!! 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...