Che cazzo ne so

 
Vagano vicini per poi perdersi,
la distanza di una nuvola separa luce e ombra.
Mi ritrovai insensibile senza direzione,
cosciente poi di fare io strada.
Lo sguardo teso,
la mente lontana.
 
 
 
 
Sempre piu’ cosciente che la felicita’ sta nel giusto, nelle cose meritate.
 
[…ti ho sottovalutata per tanti anni invece sei speciale, non l’avrei mai pensato se non ti avessi parlata…
…Per di piu’ hai un sorriso bellissimo, il solo guardarti mi rasserena, sei donna…[…per di piu’ sort e pur bon <3…]…]
 
mi accorgo nell’ultimo periodo di aver perso ormai la totalita’ di tatto e rispetto dei sentimenti altrui, sono diventato quello che temevo:
uno stronzo.
………..Vabe’ Amen.
 
Comprensione & Rispetto
 
 
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...